skin-algida-verde

Conservatorio di Palermo, l’ex rettore Giuseppe Silvestri è il nuovo presidente

di . Categoria: Cronaca

 Giuseppe Silvestri, conservatorio palermo, conservatorio Bellini, rettore

PALERMO, 17 MAGGIO 2013 - Giuseppe Silvestri, ex rettore dell’Università di Palermo, è il nuovo presidente del Conservatorio “Bellini”.

 

Il nuovo presidente si insedierà il 15 giugnoSilvestri è professore emerito di Chimica Industriale ed è stato rettore dell’Università di Palermo dal 1999 al 2008. “Sono molto lieto – ha dichiarato – di poter lavorare nei prossimi tre anni con gli organi di governo, con le colleghe e i colleghi, il personale tecnico e amministrativo, le studentesse e gli studenti del Conservatorio “Bellini” di Palermo. Metterò tutto il mio impegno per mantenere alto il prestigio di questa così illustre istituzione”.

 

Silvestri è stato nominato dal ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca tra una terna di nomi deliberata dal Consiglio accademico del Conservatorio, come previsto dalla normativa, alla scadenza del secondo mandato di Francesco Giambrone, che ha presieduto per sei anni l’istituzione.

 

“In questi sei anni – ha dichiarato Giambrone – il Conservatorio “Bellini” ha conosciuto un continuo aumento degli allievi, legato allo sforzo di fornire un’offerta formativa sempre più articolata, moderna e innovativa. Un altro impegno importante è stato quello per il miglioramento delle condizioni logistiche e di sicurezza dell’istituto. Si è infine riusciti a mantenere una condizione costante di equilibrio dei conti, pur a fronte della ben nota progressiva riduzione dei finanziamenti pubblici”. Giambrone ha anche espresso “grande apprezzamento” per la scelta del nuovo presidente, “personalità di alto profilo in campo accademico e nella gestione di enti culturali”.

 

 

LASCIA IL TUO COMMENTO

tour
cucina
salute
animali
musica
libri

NEWS IN BREVE

Confindustria Sicilia lancia l’allarme alle banche
Cappello: “Sta saltando un intero sistema, occorre intervenire ”

Confindustria Sicilia lancia l'allarme alle banche| Cappello: “Sta saltando un intero sistema, occorre intervenire ”

Confindustria Sicilia scende in campo per tutelare il sistema delle piccole e medie imprese dell’Isola, costretto a fare i conti con una crisi di liquidità senza precedenti. E chiama a sostegno del tessuto produttivo il sistema creditizio siciliano che, secondo gli ultimi dati di Bankitalia, ha fatto registrare una ulteriore contrazione del credito nei confronti delle imprese

... Leggi tutto

È morto a Palermo l’antiquario Piero Caldarera

pietro caldarera, piero caldarera, morto piero caldarera, morto pietro caldarera, antiquario caldarera, corimbo palermo, corimbo loft palermo, antiquari palermo, palermo antiquari, palermo morto antiquario caldarera

Il suo negozio/galleria Corimbo Loft, in via Principe di Belmonte, per anni è stato il fulcro di mostre, eventi, ritrovi. Piero Caldarera, uomo lungimirante e avanguardistico per i tempi, si è divertito a mescolare oggetti pregiatissimi con altri più insoliti

... Leggi tutto

Palermo, il dipendente Inps insulta e minaccia un utente /VIDEO

video lite dipendente inps palermo

Il filmato, postato inizialmente da un utente Facebook, mostra una lite avvenuta all’interno della sede Inps di Palermo avvenuto ieri, 29 luglio: nelle immagini un dipendente insulta e minaccia un utente che lo aveva accusato di aver lasciato il posto di lavoro per mezz’ora nonostante la lunga fila

... Leggi tutto

Tutte le news
FASTWEB sigla un accordo con Google e adotta le Google Apps for Business dedicate alle piccole e medie imprese

FASTWEB annuncia un accordo con Google per offrire alle piccole e medie imprese la suite di soluzioni a valore aggiunto Google Apps for Business.

Continua a leggere

Crescono le imprese giovanili, ecco i servizi delle Camere di commercio

Operativi in Sicilia gli Sportelli per l’imprenditorialità giovanile. Così come nel resto del paese, anche la rete delle Camere di Commercio siciliane mette a disposizione dei giovani un servizio gratuito dedicato espressamente a quanti vogliono creare una nuova impresa.

Continua a leggere