Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

favorisce la ricrescita naturale della dentina

Un farmaco anti-Alzheimer riparerebbe i danni ai denti

di . Categoria: Salute

un-super-smalto-al-fluoro-contro-la-carie-novita-per-chi-ha-paura-dei-dentisti

Un farmaco utilizzato oggi come anti-Alzheimer riparerebbe i danni della carie facilitando la ricrescita naturale della dentina. A sostenere questa tesi, uno studio del King’s College di Londra.

Il farmaco in questione utilizzato, al momento, nella sperimentazione animale (per l’avvio di quella clinica ci vorrà un anno) è il Tideglusib, noto come ‘inibitore dell’enzima GSK-3′. Riduce l’attività di un enzima, GSK-3, cruciale per la formazione delle placche di proteine amiloidi associate all’Alzheimer.

Per riparare i denti fra qualche anno non serviranno più dunque paste inorganiche basate su calcio o composti minerali del silicio che non si degradano nel tempo, rimangono nel dente e ostacolano la ricrescita naturale della dentina ma potrebbe essere utilizzato un collagene biodegradabile.

10 gennaio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news