Continua la partita a scacchi

Le portaerei statunitensi verso la penisola coreana
Pence: “Cerchiamo la pace, ma la spada è pronta”

di . Categoria: Cronaca, Esteri

corea del nord missile, lancio missile corea del nord, missile corea acque giappone, missile corea del nord, russia corea del nord, seul contro missile corea, Usa missile corea del nord

“Gli Stati Uniti d’America cercheranno sempre la pace, ma sotto la presidenza di Donald Trump lo scudo resta in guardia e la spada resta pronta”. Un monito che non lascia spazio a grandi interpretazioni quello lanciato dal vicepresidente americano Mike Pence nel corso di un discorso tenuto davanti alle truppe giapponesi e statunitensi a bordo della portaerei Uss Ronald Reagan.

Pence ricorda che “coloro che vogliono sfidare la nostra determinazione e prontezza sappiano che sconfiggeremo ogni attacco e affronteremo qualsiasi uso di armi convenzionali o nucleari con una risposta americana efficace e schiacciante”. Il vicepresidente americano ha quindi ribadito l’impegno a difendere i suoi alleati in Asia dalla Corea del Nord e da qualsiasi altra minaccia.

Secondo l’amministrazione Trump, quella di Pyongyang è la minaccia più incalzante e pericolosa per la pace e la sicurezza della regione. Il gruppo navale americano guidato dalla portaerei Uss Carl Vinson ha quindi avviato la rotta di avvicinamento alla penisola coreana dopo aver ultimato le manovre congiunte al largo delle acque australiane del nordovest.

La ‘armada’ si sta dirigendo verso la parte sudcoreana del mar del Giappone, dove dovrebbe arrivare tra il 25 e il 28 aprile: Seul e Washington stanno discutendo l’ipotesi di tenere un ciclo dimostrativo di manovre congiunte.

19 aprile 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news