Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

dalla procure di udine

Nuova iscrizione nel registro degli indagati
per l’assistente che fingeva di vaccinare

di . Categoria: Cronaca, Friuli Venezia Giulia

decreto vaccini, fiducia governo vaccini, fiducia vaccini, vaccinazione obbligatoria, vaccini obbligatori scuola, voto vaccini

Svolta nelle indagini su Emanuela Petrillo, l’assistente sanitaria trevigiana sospettata di aver finto di somministrare i vaccini ai bambini nel distretto sanitario di Codroipo, in cui ha lavorato tra il 2009 e il 2015.

La donna è stata iscritta nel registro degli indagati dalla Procura di Udine. Le ipotesi di reato sono omissione d’atti d’ufficio e falsità in dichiarazioni. L’assistente è già indagata anche dalla Procura di Treviso.

L’iscrizione nel registro degli indagati, così come è stata anticipata dal ‘Messaggero Veneto’, è stata confermata dal Procuratore di Udine Antonio De Nicolo.

Al momento si tratta dell’unica iscrizione; altre potrebbero seguire quando la Procura avrà fatto chiarezza su come avveniva concretamente la somministrazione dei vaccini e ricostruito giorno per giorno quello che è successo.

9 maggio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news