Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

cina

Gentiloni da Pechino commenta la vicenda Boschi
“Non ci sono implicazioni per il governo italiano”

di . Categoria: Esteri, Politica

Gentiloni primo ministro cinese Li Keqiang Cina

Il premier Paolo Gentiloni nella conferenza stampa finale del suo viaggio istituzionale a torna a commentare la vicenda della sottosegretaria Boschi, dopo le rivelazioni contenute nel libro di De Bortoli secondo cui l’ex ministro avrebbe chiesto all’ex ad di Unicredit di acquistare l’istituto. “Non mi pare ci siano novità e non ci sono certamente implicazioni per il governo“, ha detto fermamente il premier.

Gentiloni ha poi parlato dell’ottimo rapporto che lega l’Italia alla Cina e auspica di “rafforzare e moltiplicare le nostre relazioni. All’origine c’è l’amicizia tra due antiche civilità che si ritrovano oggi sulla Via della Seta”.

Oggi è il giorno del bilaterale in cui il presidente del Consiglio incontra il premier cinese Li Keqiang nel palazzo dell’Assemblea del Popolo a piazza Tienanmen. Gentiloni ha poi incontrato il presidente cinese Xi Jingpin.

Il premier parla di “un’amicizia millenaria tra due antiche civilità e due potenze culturali che hanno coltivato nei secoli un rapporto. Siamo molto lieti del fatto che in questi rapporti ci sia stato, anche frequentemente, un’intensificazione con visite di alto livello” come quella recente del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“Mattarella mi ha pregato di estenderle l’invito a visitare il nostro Paese il prossimo anno”, ha detto, sottolineando che queste frequenti visite sono “il segnale dell’importanza che l’Italia attribuisce al rapporto con la Cina”.

Immagine sito presidenza del Consiglio dei Ministri

16 maggio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news