Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo
Forum Palermo

Tappa 13

Giro d’Italia, Gaviria cala il poker a Tortona
Tom Dumoulin si conferma in maglia rosa

di . Categoria: Altri Sport, Sport

Gaviria

Fernando Gaviria ha vinto al tredicesima tappa del Giro d’Italia numero 100, 167 km da Reggio Emilia a Tortona: poker per il colombiano della Quick Step (il primo colombiano a riuscirci nella storia del Giro), sempre più maglia ciclamino, che ha preceduto allo sprint Sam Bennett e Jesper Stuyven; quarto posto per Roberto Ferrari, solo ottavo e nono Caleb Ewan e Andrè Greipel, principali rivali del colombiano nella classifica a punti..

La maglia rosa rimane anche oggi sulle spalle di Tom Dumoulin: classifica generale invariata e un altro giorno di quiete per l’olandese, chiamato però da domani alla prima vera difesa del primato nel primo arrivo sulle alpi, al santuario di Oropa (reso memorabile dalla straordinaria rimonta firmata da Marco Pantani nel 1999).

Sin dalle prime battute la tappa è caratterizzata da una fuga di tre uomini: Vincenzo Albanese (Bardiani CSF), Pavel Brutt (Gazprom-Rusvelo) e Matej Mohoric (UAE Team Emirates). Un destino, però, già segnato vista l’altimetria di giornata (completamente piatta) e l’ultima chance da giocarsi per i velocisti: vantaggio massimo di 2’30”, addirittura il gruppo ha affrontato così velocemente i primi chilometri che stava per riprendere i 3 a ben 115 km dal traguardo.

Tenuti a bagnomaria per tutta la giornata intorno al minuto e mezzo di distacco (con repentini riavvicinamenti in corrispondenza dei traguardi volante), i tre fuggitivi vengono ripresi ai 22 km dall’arrivo. Le squadre iniziano dunque a organizzarsi in ottica volata, con l’unica insidia del vento laterale.

La prima a lanciare il treno è la Bora Hansgrohe affiancata dalla Lotto Soudal e dalla Quick Step: Postlberger prova ad anticipare la volata (come alla prima tappa), ai 150 metri parte Gaviria a bordo strada, lanciato da Richeze che finisce per ostacolare Ewan (ottavo alla fine) sulle transenne; Greipel rimane nelle retrovie, il colombiano ha strada libera, il poker arriva per dispersione.

ORDINE D’ARRIVO

1. GAVIRIA Fernando (Quick Step Floors) 3h 47′ 45″
2. BENNETT Sam (Bora Hansgrohe) + 0’00”
3. STUYVEN Jesper (Trek Segafredo) + 0’00”
4. FERRARI Roberto (UAE – Emirates) + 0’00”
5. GIBBONS Ryan (Dimension Data) + 0’00”
6. SELIG Rudiger (Bora – Hansgrohe) + 0’00”
7. MODOLO Sacha (UAE – Emirates) + 0’00”
8. EWAN Caleb (Orica – Scott) + 0’00”
9. GREIPEL André (Lotto Soudal) + 0’00”
10. KUZNETSOV Viachesalv (Team Katusha Alpecin) + 0’00”

19 maggio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news