Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

TRA LA VITA E LA MORTE

Hayden, le condizioni restano molto gravi
Il conducente: “È spuntato fuori all’improvviso”

di . Categoria: Altri Sport, Cronaca, Emilia Romagna, Sport

Hayden

Nicky Hayden continua a lottare tra la vita e la morte, le sue condizioni restano gravi e non si registrano miglioramenti. L’ex pilota di Motogp è stato investito da una macchina nella giornata di mercoledì mentre si trovava in bicicletta.

Hayden si stava allenando sulla strada provinciale Riccione-Tavoleto, quando all’improvviso è stato travolto da una macchina. L’impatto è stato forte e l’ex pilota ha sfondato il parabrezza del veicolo. Inizialmente trasportato all’ospedale  Infermi di Rimini, successivamente è stato portato al Bufalini di Cesena. Hayden è troppo debole per essere operato, ha un grave politrauma con conseguente danno cerebrale.

Le cause dell’incidente non sono del tutto chiare, ma le ipotesi più accreditate sono da ricondurre all’alta velocità e una mancata precedenza. Il conducente della macchina, un ragazzo di 30 anni, ha parlato al Resto del Carlino” ancora sotto choc: “Mi dispiace, mi dispiace. Stavo andando a lavoro, poi lui è venuto fuori all’improvviso dallo stop“.

Il trentenne non riesce a darsi pace e chiede continuamente informazioni sulle condizioni di Hayden. Il padre ha chiesto di incontrare i genitori del pilota, che nella giornata di giovedì hanno raggiunto Cesena per stare vicini al figlio.

19 maggio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news