Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Il caso

Migranti, Di Maio: “L’emergenza è seria”
“Minniti? Non ha capito in che paese sta”

di . Categoria: Cronaca, Politica

candidati M5S, candidato M5S, carlo sibilia, di battista, Di Maio unico candidato, primarie grilline, primarie M5S

Dopo la lettera di Virginia Raggi al prefetto di Roma e la dura risposta del Viminale, torna a parlare del tema migranti anche Luigi Di Maio, deputato M5S e vicepresidente della Camera, che commenta duramente le parole del ministro Minniti.

Il commento nei confronti del ministro dell’Interno è caustico: “Minniti non ha capito in che paese sta. C’è una seria emergenza migranti e deve capire che ci deve dare una mano. Se dice il contrario dice una cosa fuori dal mondo, lui, il Pd e il governo. Il vero problema da risolvere è che non si facciano i rimpatri di chi non può restare qui. I rimpatri non si fanno perché sono un business, non si vogliono fare”.

Di Maio, intervenuto al termine dell’incontro con i 27 ambasciatori Ue, ritiene che quanto affermato dalla sindaca della Capitale sia “un grido d’allarme per tutta l’Europa. Il tema dell’Unione europea è il tema dell’immigrazione: se non si risolve questo, i cittadini italiani si convinceranno sempre di più che l’Europa non serve a niente”.

“Il nostro paese – aggiunge – è una pentola a pressione e se non le togliamo il coperchio finirà per saltare. Bisogna accendere un faro su quello che sta avvenendo nel Mediterraneo con le Ong. Il tema non sono gli impegni: l’Italia ha fatto gli hot spot e il sistema di accoglienza e in cambio l’Unione Europa doveva ridistribuire per quote, delle operazioni che non si stanno avviando seriamente”

14 giugno 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news