Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Salute e tintarella

Abbronzarsi senza sole è possibile: merito di un meccanismo molecolare

di . Categoria: Salute

abbronzatura melanina

Esporsi al sole è sempre un grosso rischio per la pelle, soprattutto per chi non è solito ricoprirsi di crema solare. La scoperta di un dermatologo americano potrebbe rivoluzionare la vita degli amanti della tintarella e anche quella di chi non ama per nulla la prolungata esposizione al sole. David Fisher, medico del Massachusetts General Hospital di Boston, ha scoperto infatti un composto in grado di stimolare la produzione di melanina regalando un’abbronzatura naturale, senza doversi esporre ai pericolosissimi raggi UV.

La molecola non è ancora stata testata sull’uomo, ma funziona sui topi e sulla pelle umana. Fisher ha individuato la molecola che inibisce l’attività della proteina chiamata Na+ inducibile (SIK) e l’ha iniettata nel dorso rasato dei topi dalla peluria rossiccia. Dopo una settimana la loro peluria è divenuta nera e dopo due settimane l’effetto era svanito, senza alcun danno alla pelle.

L’esperimento è stato provato su frammenti di pelle umana dando lo stesso risultato. A differenza degli spray abbronzanti, questa molecola riesce ad entrare in profondità della pelle donando un colorito naturale.

 

16 giugno 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news