Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Carabinieri in azione

Blitz anti-caporalato nel Brindisino, 4 arresti
Lavoratori costretti a pagare “l’intermediazione”

di . Categoria: Cronaca, Puglia

arresti nigeriani lecce, schiavitù Lecce, nigeriani prostituzione lecce, schiavitù migranti lecce, Lecce migranti, arresti lecce migranti nigeriani

Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri di Brindisi perché ritenute responsabili di concorso in intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro pluriaggravati, il cosiddetto “caporalato”. L’ordinanza è stata emessa dal gip del Tribunale di Brindisi su richiesta della locale Procura della Repubblica.

L’indagine, condotta anche tramite servizi di osservazione e videoriprese lungo gli itinerari e presso un’azienda agricola del barese dove veniva svolta l’attività lavorativa, ha consentito di accertare le responsabilità delle quattro persone arrestate in relazione al reclutamento e alla gestione di manodopera proveniente prevalentemente dalle provincie di Brindisi e Taranto.

Il personale veniva sfruttato mediante minacce ed intimidazioni, approfittando, fra l’altro, dello stato di bisogno e di necessità dei lavoratori, costretti a prestazioni superiori a quelle previste, a fronte di retribuzioni palesemente sproporzionate e all’obbligo di pagare giornalmente somme di denaro quale corrispettivo per l’intermediazione.

 

19 giugno 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news