Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Napoli

Disastro di Torre Annunziata, la Procura indaga
L’ombra della camorra sui lavori al secondo piano

di . Categoria: Campania, Cronaca

8 morti torre annunziata, camorra crollo palazzina, camorra torre annunziata, crollo torre annunziata, Giacomo Cuccurullo, indagini crollo torre annunziata

Il bilancio finale del crollo della palazzina di Torre Annunziata parla di otto morti. Una tragedia difficile da metabolizzare per la comunità cittadina e difficile da spiegare per gli inquirenti che sono già al lavoro per accertare dinamiche e responsabilità. La Procura di Torre Annunziata indaga per disastro colposo omicidio plurimo.

Secondo quanto riporta “Il Mattino”, all’interno dell’edificio erano probabilmente in corso lavori per realizzare un B&B e c’è chi ipotizza contatti poco limpidi dell’impresa con la criminalità organizzata. Sarà fondamentale la consulenza tecnica da affidare a una serie di esperti, ingegneri e geologi.

I lavori al secondo piano, secondo quanto hanno riferito alcuni testimoni, negli ultimi giorni si erano fatti più intensi. Ciò che stava accadendo potrà essere verificato grazie a uno degli immobili rimasti in piedi, nella parte di palazzina poggiante su una roccia lavica.

A insospettire gli investigatori è che Giacomo Cuccurullo, una delle vittime del crollo ed esperto tecnico del Comune, non abbia ravvisato anomalie nonostante alcuni abitanti del condominio avessero espresso le proprie preoccupazioni. Ed è qui che spunta l’ipotesi di un’infiltrazione camorristica nei lavori. L’ex sindaco della città dice al “Mattino”: “E se qualcuno avesse fatto capire a Cuccurullo che doveva farsi i fatti suoi e starsene tranquillo?”.

Foto da Twitter.

9 luglio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news