Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Santo Stefano Lodigiano

Lodi, controllore accoltellato sul treno
È già partita la caccia all’aggressore

di . Categoria: Cronaca, Lombardia

accoltellamento codogno, controllore accoltellato, Lodi accoltellamento, Santo Stefano Lodigiano accoltellato

È partita una vera e propria caccia all’uomo nel Lodigiano dopo il drammatico accoltellamento di un controllore di 45 anni sul treno a bordo del quale era in servizio, all’altezza di Santo Stefano Lodigiano. L’aggressore, presumibilmente uno straniero,

L’uomo è stato soccorso dai medici del 118 una volta arrivato alla stazione successiva, quella di Codogno (Lodi). Il malcapitato è stato caricato su un ambulanza con un coltello conficcato nella mano destra avendo provato a difendere l’addome da un fendente.

Le condizioni di salute della vittima sono definite non gravi. Adesso polizia e carabinieri stanno cercando di trovare l’aggressore, un uomo di colore, che si è dato alla fuga immediatamente dopo i fatti.

Il controllore è stato aggredito mentre stava facendo il suo giro per verificare che tutti i passeggeri avessero il biglietto. Tra un vagone e l’altro ha notato un uomo, che cercava di nascondersi in un vano. “E tu cosa fai qui?”, ha esclamato il controllore che ha dichiarato di avergli chiesto il biglietto.

L’aggressore ne era sprovvisto e così ha tirato fuori un coltello mirando all’altezza dell’addome. Il controllore ha messo istintivamente la mano a protezione del corpo e il coltello gli è è rimasto conficcato nel palmo.

Il ricercato viene descritto come una persona di origini africane, magra, alta, che indossa jeans e una maglietta a colori vivaci.

19 luglio 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news