Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Un agosto infernale

Maltempo al centro-nord, i danni sono ingenti
Trombe d’aria e nubifragi dal Friuli alla Toscana

di . Categoria: Cronaca

feriti maltempo Firenze, grandinate Bolzano, maltempo agosto, maltempo centro-nord, maltempo friuli, tromba d’aria friuli

L’ondata di caldo record ha lasciato il posto al maltempo in ampie zone del centro-nord. Diverse trombe d’aria e violenti nubifragi hanno messo in ginocchio sia il litorale veneto che il Friuli: il bilancio è di numerosi alberi sradicati, auto danneggiate e danni ingenti a campeggi e strutture ricettive, con una cinquantina di persone ferite nel Veneziano.

In Trentino Alto Adige si sono registrate grandinate, specie a Bolzano, poi nel pomeriggio il maltempo ha spazzato la costa dall’area del delta del Po al Friuli, con punte di vento fino ai 70 nodi tra Grado e Lignano Sabbiadoro. Nel Veneziano, la situazione più difficile al Cavallino, dove il nubifragio ha investito un’area a forte concentrazione di campeggi e villaggi vacanze.

Le emergenze non sono mancate con numerose ambulanze che hanno accompagnato decine di persone, soprattutto turisti, al pronto soccorso. Le condizioni più preoccupanti sono quelle di una donna straniera colpita da un albero e trasferita in elicottero in ospedale a Treviso.

A Jesolo e Caorle, danni alle abitazioni e alle strutture ricettive sulla spiaggia, mentre a Portogruaro il vento ha divelto la copertura di un supermercato. Nel Rodigino, una tromba d’aria ha divelto pali elettrici, alberi, rovesciato auto lungo la “Romea” e interrotto le linee telefoniche.

Si sono registrati anche forti disagi sul piano del trasporto ferroviario tra le due regioni del Nordest con l’interruzione della linea tra Venezia e Trieste, tra le stazioni di S.Stino di Livenza e Portogruaro. Il governatore del Veneto, Luca Zaia, ha già firmato un provvedimento che indice lo stato di crisi e domani compirà un sopralluogo nelle zone più colpite.

Non va meglio in Emilia Romagna dove a Forlì le forti raffiche di vento hanno abbattuto alberi e perfino una gru senza provocare feriti. Chiusa provvisoriamente al traffico nel Ravennate la strada statale 309 “Romea” tra il km 16 e il km 18, in prossimità di Casalborsetti (RA).

A Firenze l’Opera di Santa Maria del Fiore ha chiuso, per motivi di sicurezza, l’accesso alla Cupola del Brunelleschi e al Campanile di Giotto per una trentina di minuti. Le persone che si trovavano sui monumenti sono state fatte scendere e messe al riparo dentro la Cattedrale.

11 agosto 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news