Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

a dogaletto di mira

Venezia, uccide l’ex moglie e poi si suicida
Dietro alla tragedia una lite familiare

di . Categoria: Cronaca, Veneto

cadaveri dogaletto di mira, coppia morta dogaletto di mira, omicidio dogaletto di mira, omicidio suicidio dogaletto di mira, omicidio suicidio venezia, omicidio Venezia

Tragedia davanti adun’abitazione di Dogaletto di Mira, nel Veneziano. I corpi di un uomo e di una donna sono stati ritrovati con ferite da colpi di pistola.

L’episodio è avvenuto in via Trieste, una piccola via di campagna. L’omicida, Luigi Nocco, era un poliziotto in servizio all’ufficio immigrazione della Questura di Venezia. La vittima è la moglie, con la quale da tempo erano in corso dissidi familiari.

Pare che i due fossero separati. L’omicidio è avvenuto davanti alla villetta della coppia: l’uomo ha prima rivolto l’arma d’ordinanza contro la moglie e poi si è suicidato. Quando sono arrivati i sanitari del 118 ormai non vi era più nulla da fare.

La moglie si chiamava Sabrina Panzonato ed era un’infermiera dell’ospedale di Mestre. Ha cercato di fuggire di casa ma è stata raggiunta e uccisa con un colpo di postola. Pare si sia trattato di un solo colpo che l’ha presa al collo.

Il marito a questo punto ha rivolto l’arma verso di sé e si è sparato alla tempia.

17 agosto 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news