Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Bambina scomparsa in Francia: un arresto
“Sì: Maelys è salita sulla mia auto”

di . Categoria: Cronaca, Esteri

Bambina scomparsa Francia, Francia bambina scomparsa, Bambina Maelys scomparsa, caso bimba scomparsa Francia, scomparsa Maelys, arresto sequestro maelys

Un uomo di 34 anni è stato arrestato a seguito delle indagini per la scomparsa della piccola Maëlys De Araujo, la bambina di 9 anni di cui si sono perse le tracce tra sabato 26 e domenica 27 agosto durante una festa di matrimonio. L’accusa è di sequestro di minore.

Stando alle fonti locali, l’uomo (un amico dello sposo, con piccoli precedenti penali – interrogato dalla Procura di Grenoble) avrebbe ammesso di aver fatto salire a bordo la bambina a bordo della propria auto. Al momento la sua identità viene tenuta segreta mentre le indagini proseguono.

A portare l’uomo alla confessione (con il quale nessuno ricorda di aver parlato nelle fasi concitate del matrimonio) è stato il ritrovamento del DNA di Maelys a bordo dell’auto del 34enne, che avrebbe tentato di disfarsi dell’auto e stando alle indiscrezioni potrebbe anche avere avuto dei complici.

Tutto ciò che si sa del soggetto arrestato e che risulta essere tra gli uomini già fermati giovedì scorso (poi rilasciati): tra loro vi erano anche amici di famiglia e invitati al matrimonio (svoltosi in contemporanea ad un’altra festa).

 

4 settembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news