Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Commercio con l'Oriente

A Palermo il workshop, “Missione EU-China”
Giro di affari tra Sicilia e Cina in forte crescita

di . Categoria: Sicilia

commercio estero, commercio estero isole, commercio estero Cina, Commercio Sicilia Cina, Asse Sicilia Cina industria, missione commerciale Sicilia Industria Cina

Si è concluso nella sede di Sicindustria a Palermo, il secondo workshop “Missione EU-China”, organizzato da Sicindustria/Enterprise Europe Network, in collaborazione con UniCredit e che ha avuto come tema le opportunità della missione commerciale che si svolgerà dal 24 ottobre al 2 novembre a Chengdu/Myanyang, Qingdao e Shanghai.

La missione multisettoriale, organizzata dai partner di Enterprise Europe Network Sicilia con il patrocinio dell’Assessorato regionale Attività produttive, si realizzerà in occasione della 12th EU-China Business and Technology Cooperation Fair organizzata da Eupic (EEN Cina) e dal governo cinese.

Nel primo trimestre 2017 il giro d’affari della Sicilia con la Cina ha riguardato circa 45 milioni di euro di importazioni e oltre 34 milioni di euro di esportazioni. Rispetto al primo trimestre 2016 le vendite hanno fatto registrare un +64%, gli acquisti sono aumentati del 12%.

I settori trainanti per le esportazioni dalla Sicilia in Cina nel primo trimestre 2017 sono stati: sostanze e prodotti chimici per quasi 16 milioni di euro, in aumento esponenziale rispetto al primo trimestre 2016; articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici per quasi 11 milioni di euro, anche in questo caso in fortissimo aumento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Soddisfatto Nino Salerno, delegato all’internazionalizzazione di Sicindustria: “Sicindustria, anche in qualità di partner di Enterprise Europe Network ha aperto la strada verso la Cina, coinvolgendo negli ultimi cinque anni diverse imprese interessate ad interfacciarsi con il gigante asiatico. È un lavoro di ampio respiro, con una visione di lungo termine, che ha visto il coinvolgimento anche della Regione siciliana, di Unicredit e degli altri partner siciliani Een del Consorzio Arca. Siamo convinti, infatti, che solo attraverso un forte lavoro di squadra si possano raggiungere risultati di successo, soprattutto quando bisogna confrontarsi con mercati impegnativi come quello cinese”.

“La Cina costituisce certamente un mercato di enorme importanza nell’economia mondiale e allo stesso tempo assai complesso – ha sottolineato Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia di UniCredit – e la nostra Banca è in grado di offrire agli imprenditori siciliani un corredo di informazioni ampie, oggettive e qualificate, così da arricchire il loro bagaglio di conoscenze necessarie per affrontare questo mercato. Nel corso della missione multisettoriale in Cina gli imprenditori siciliani avranno anche la possibilità di incontrare i nostri colleghi della filiale UniCredit di Shangai e questo certamente costituisce un valore aggiunto che un gruppo internazionale come UniCredit è in grado di offrire. Favorire l’internazionalizzazione è uno degli obiettivi strategici che UniCredit propone alle imprese e noi siamo impegnati a sostenere gli imprenditori siciliani nel cogliere tutte le opportunità che i mercati internazionali offrono”.

 

13 settembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news