Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

molestie

Weinstein espulso dall’Accademia degli Oscar
Altre donne lo accusano di abusi sessuali

di . Categoria: Esteri

Weinstein

Tiene ancora banco il caso delle presunte molestie sessuali del regista cinematografico Harvey Weinstein. Adesso è intervenuta anche l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che organizza i premi Oscar.

La giunta ha deciso per “l’espulsione immediata” di Weinstein, dopo le accuse a suo carico di molestie sessuali. I 54 membri del board dell’Academy, circa la metà sono donne, hanno deciso di radiare Weinstein che era già stato costretto alle dimissioni da numero uno del suo impero cinematografico e mollato dalla moglie Georgina Chapman.

“E’ in gioco una questione molto grave che non viene affrontata nella nostra società”, c’è scritto in un comunicato la giunta del board.

L’ultimo allontanamento da parte della board dell’Academy risale al 2004. E non bisogna dimenticare il caso di Bill Cosby, molto simile a quella di Weinstein: l’attore è infatti ancora sotto processo per le accuse di molestie sessuali mosse da decine di donne.

Da ricordare anche il caso Polanski, costretto a lasciare gli Usa per evitare il carcere dopo l’accusa di aver stuprato una tredicenne nel 1977. E Mel Gibson, con le sue invettive antisemitiche e le violenze domestiche.

E si allunga l’elenco delle donne che accusano Weinstein di molestie ed abusi sessuali. Un comportamento che la star della Tv americana Oprah Winfrey ha definito “orribile”, denunciando i “silenzi complici” da parte di tante personalità dello star system che probabilmente sapevano ma hanno sempre taciuto. Anche la direttrice di Vogue America Anna Wintour, parla del coraggio di chi ha parlato.

15 ottobre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news