Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Prosegue la liberalizzazione

Cina, le nuove prospettive del partito comunista
Xi Jinping: “Il Paese sarà sempre più aperto”

di . Categoria: Cronaca, Esteri

Cina, congresso partito comunista cina, liberalizzazioni cina, partito comunista cina, Xi Jinping

La Cina diventerà sempre più aperta e le barriere di ingresso agli investimenti stranieri saranno abbassate”. È questo il messaggio di fondo lanciato dal segretario generale Xi Jinping nel lunghissimo discorso di apertura tenuto per il 19esimo congresso del Partito comunista cinese.

Xi Jinping ha assicurato che “la porta della Cina è stata aperta e si aprirà di più” e la “liberalizzazione dei cambi e dei tassi d’interesse ” continuerà. Il leader cinese si “oppone con fermezza”, però, a ogni iniziativa che mini la leadership del Partito.

Nel discorso di apertura dei lavori durato 3 ore e mezza, Xi Jiping, che è anche presidente della Repubblica popolare, ha rimarcato i successi degli ultimi 5 anni e tracciato le ambizioni per costruire una forte nazione “entro il 2050″. Le prospettive della Cina “sono luminose ma restano sfide impegnative“.

Negli ultimi 5 anni, ha ricordato Xi Jinping, il Pil è aumentato da 54.000 miliardi di yuan a quota 80.000 (circa 12.100 miliardi di dollari). La Cina manterrà il tasso di crescita della sua economia “a un passo medio-alto”, ha aggiunto Xi che ha posto l’accento sul fatto che “il socialismo con caratteristiche cinesi è entrato in una nuova era“.

La Cina “resta la più grande nazione in via di sviluppo”, per questo motivo Xi Jingping si “oppone con fermezza” a ogni iniziativa che mini la leadership del Partito comunista cinese: “Dobbiamo fare di più per proteggere gli interessi del nostro popolo e ci opponiamo con fermezza a tutte le iniziative che danneggiano i suoi interessi o mettono distanza tra il partito e il popolo”.

Foto da Twitter.

18 ottobre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news