Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Moda e curiosità

Slingback, l’abc dello stile: quanto basta per sedurre? – FOTO

di . Categoria: Costume e società

Slingback letteralmente significa “scarpa da donna aperta dietro con cinturino sul tallone”. Ci sono scarpe eterne, modelli che restano impressi nell’immaginario comune e sono un vero investimento da conservare con cura nel nostro guardaroba. Tra queste, le slingback, iconiche calzature color crema con la punta nera, ideate nel 1957 da Madamoiselle Coco Chanel che abbiamo visto ai piedi di star e dive di ogni tempo.

Fu il leggendario Raymond Massaro l’artefice di una delle scarpe più amate di sempre, che ancora oggi Karl Lagerfeld, sempre attento al patrimonio della Maison, reinventa e ripropone in ogni collezione. E come una fiaba, c’erano una volta le décolleté: troppo eleganti per il giorno, troppo scomode per la sera, per non parlare di quelle volte in cui immancabilmente lo stiletto si incastrava nel tombino!

Eh già, le scarpe con il tacco sono la gioia e il tormento di ogni donna. Ma strizzando l’occhio al passato, le slingback 2.0 le pumps diventano chic, comode soprattutto Low-profile. Quanto basta per sedurre? Meno di 7 centimetri, questa è la misura massima del tacco più di tendenza per la prossima stagione. Le pumps, insomma, abbassano le arie e diventano l’accessorio perfetto per una nuova femminilità, più sofisticata e sobria. Non abbiate paura, tacco basso non significa umore a terra.

Il tacco è medio, ma il tasso di stile si mantiene sempre alto. Dopo i modelli creati da CHANEL e Dior che hanno fatto impazzire tutte, tantissimi brand hanno proposto la loro versione di gran lunga più economica. Le slingback con quel fascino un po’ retro’, permettono anche alle più alte di poterle indossare. Estremamente comode, perfette per stare in giro diverse ore durante la giornata. Da usare per una passeggiata , così come per l’ufficio. Ma come si indossano le slingback? Le idee sono numerose. Gli outfit proposti dalle celebrities, sono tantissimi e tutti molto diversi.

Le slingback non esagerano in altezza ma giocano con texture e decori, diventano calzature di grande personalità, via libera al colore anche in inverno, a pellami ricercati, sequin e applicazioni divertenti, animalier, in variante FLAT in vernice con fiocchetti “preppy”, munite di kitten heels e gemme colorate, in velluto, il must have indiscusso quello con nastro di raso al posto del solito cinturino.

Elegantissime con pantaloni culottes, irriverenti con mini abito anni sessanta, easy chic con jeans strappati, un po’ androgine con il tailleur di forgia maschile, romantiche con gonne midi e plisset. Eleganti, classy, comode, irriverenti, bon ton, adatte a qualsiasi situazione, entreranno a far parte del vostro guardaroba. Non potrete più separarvi dalle vostre slingback. Benvenute slingback, ti stavamo aspettando!

2 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news