Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo
Forum Palermo

vademecum

Elezioni regionali in Sicilia, come si vota

di . Categoria: Politica, Sicilia

facsimile regionali 2017

Domenica 5 novembre in Sicilia si vota per eleggere il nuovo Presidente della Regione e il nuovo parlamento dell’Isola che sarà composto da 70 deputati e non più da 90.

Gli elettori potranno esercitare il diritto di voto dalle 8 alle 22 mentre le operazioni di scrutinio inizieranno alle 8 del 6 novembre. Non sono previsti ballottaggi: vince chi ottiene più voti.

I cittadini aventi diritto al voto per poter esprimere la propria preferenza dovranno portare al seggio un documento d’identità e la tessera elettorale.

La scheda sarà unica e di colore giallo, suddivisa in rettangoli, ognuno corrispondente a una lista provinciale. La scheda contiene il contrassegno di ciascuna lista che concorre nell’ambito provinciale, affiancato da una riga riservata all’eventuale indicazione della preferenza per un candidato alla carica di deputato regionale appartenente alla lista. Occorrerà, dunque, segnare con una ‘X’ la lista e scrivere accanto il nome del deputato che si vuole votare.

Accanto, sulla destra, invece, è riportato il nome del candidato alla carica di Presidente della Regione, affiancato dal relativo contrassegno. Poi bisognerà mettere un’altra ‘X’ sul nome del candidato alla presidenza della Regione.

Alla competizione elettorale è ammesso il voto disgiunto: è dunque possibile votare per un candidato alla presidenza e per una lista provinciale a lui non collegata.

Nel caso in cui l’elettore dovesse indicare solo la preferenza per lista provinciale, invece, prevarrà l’effetto trascinamento, ovvero, il voto andrà automaticamente al candidato della lista regionale.

3 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news