Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

in zona Collatina

Roma, violentate da un ragazzo conosciuto in chat
Le vittime sono 14enni, arrestati 2 giovani nomadi

di . Categoria: Cronaca, Lazio

Catania, stupro 25enne, stupro catania, stupro gruppo catania, tre arresti stupro catania

Terribile storia di violenza a Roma. Due 14enni romane, dopo aver conosciuto un ragazzo in chat, sarebbero state violentate da lui e da un amico. I carabinieri hanno arrestato per questo due giovani di 20 e 21 anni, nati a Roma da famiglie bosniache e domiciliati in un campo nomadi.

Sono accusati di violenza sessuale di gruppo continuata e di sequestro di persona. Le due amiche sarebbero andate all’incontro, dove il 21enne le avrebbe costrette a seguirlo per abusare di loro.

È stata una delle due 14enni ad essere adescata da un ragazzo su internet. Al primo incontro, però, aveva voluto essere accompagnata da una amica, coetanea.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri il 21enne ha portato le due ragazzine in una zona boschiva in zona Collatina, le ha minacciate di morte, costringendole così a farsi legare, poi avrebbe avuto un rapporto sessuale con le due vittime, mentre l’altro giovane, il 20enne, faceva da palo. Tutto è avvenuto a maggio scorso, le due 14enni però non raccontarono a nessuno ciò che era successo e tantomeno ricorsero a cure mediche.

Dopo un mese, però, i genitori di una delle due hanno scoperto la violenza e si sono rivolti ai carabinieri, facendo partire le indagini.

3 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news