Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo
Forum Palermo

L'attesa è finita

Elezioni in Sicilia, Musumeci è il nuovo presidente
Secondo Cancelleri, flop centrosinistra e Alfano

di . Categoria: Cronaca, Politica, Sicilia

Musumeci

22.47 – È UFFICIALE: NELLO MUSUMECI È IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REGIONE. Ottiene il 40%, segue Cancelleri 34,6%, Micari 18,6%, Fava 6,1%, La Rosa 0,7%.

20.55 – Scrutinate 4.885 sezioni su 5.300: Musumeci 40%; Cancelleri 34,5%; Micari 18,5%; Fava 6,2%; La Rosa 0,7%.

19.47 – LE PAROLE DEL VINCITORE MUSUMECI

19.45 – Quando sono state scrutinate 4.651 sezioni su 5.300: Musumeci 39,8%, Cancelleri 34,7%, Micari 18,5%, Fava 6,2%, La Rosa 0,7%.

16.28 – “Ci conosciamo da una vita: se vi dico che non parlo, sapete che non parlo. Sono stato qui a fare il mio lavoro, adesso mi lasciate, cortesemente, andare a casa”. Così, all’uscita della sua lezione alla Stanford University di Firenze, il segretario del Pd Matteo Renzi ha risposto ai cronisti che gli chiedevano un commento sull’esito delle elezioni siciliane.

16.26 – Con 2.851 sezioni scrutinate, su un totale di 5.300, Musumeci è al 39,2% mentre il candidato M5s, Cancelleri, si attesta al 35%. Terzo Fabrizio Micari (18,9%), quarto Claudio Fava (6,2%). Quinto Roberto La Rosa con lo 0,7%.

15.15 – Con 2.153 sezioni scrutinate, su un totale di 5.300, Musumeci è al 38,4% mentre il candidato M5s, Cancelleri, si attesta al 35,7%. Terzo Fabrizio Micari (18,8%), quarto Claudio Fava (6,3%). Quinto Roberto La Rosa con lo 0,8%.

14.55 – Dopo aver scrutinato 2.033 sezioni su 5.300, Nello Musumeci (Centrodestra) continua ad essere primo con il 38,50%, Giancarlo Cancelleri (M5S) ha il 35,50%. Seguono: Micari 18,8%, Fava 6,4% e La Rosa 0,8%.

14.07 – Quando sono state scrutinate 1.596 sezioni su 5.300, Nello Musumeci (Centrodestra) ha il 38,90% dei voti mentre Giancarlo Cancelleri (M5s) ha il 35,70%.

13.20 – Quando sono state scrutinate 1.051 sezioni su 5.300, circa il 20%, Nello Musumeci (Centrodestra) ha il 39,37% dei voti e Giancarlo Cancelleri (M5s) ha il 34,89%. Seguono Fabrizio Micari (Centrosinistra) col 18,83%, Claudio Fava (Sinistra) col 6,17% e Roberto La Rosa (indipendentisti) con lo 0,72%.

12.20 – “Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha comunicato ufficialmente e con parole inequivocabili l’impossibilità, per motivi di carattere istituzionale, di candidarsi alla Regione Siciliana il 25 giugno scorso. Non si può certamente addebitare a Grasso il fatto che, al di là dell’ardita ipotesi di far dimettere la seconda carica dello Stato per competere all’elezione del Governatore della Sicilia, per lunghe settimane non si sia delineato alcun piano alternativo”. Lo dichiara il portavoce del Presidente del Senato, Alessio Pasquini, dopo le recenti dichiarazioni di alcuni esponenti dem che avevano rinfacciato a Grasso di aver rifiuto l’invito a candidarsi: “Sullo stile e l’eleganza dei commenti di alcuni importanti esponenti del Partito Democratico in merito al coraggio del presidente Grasso non resta che confermare ancor di più le motivazioni per le quali il presidente si è dimesso dal gruppo del Pd: merito, metodi e contenuti dell’attuale classe dirigente del partito sono molto lontani da quelli dimostrati dal presidente in tutta la sua opera a servizio dello Stato e delle Istituzioni”.

12.05 – Nuova proiezione di Emg Aqua Group per La 7 con una copertura del 37%: Musumeci primo al 38,9%, Cancelleri al 35,6%, Micari al 18,4%, Fava al 6,5%, La Rosa al 0,6%.

11.10 – I dati dell’Ufficio elettorale su 147 sezioni su 5300 danno Musumeci al 43,25%, Cancelleri al 31,97%, Micari al 18,7%, Fava al 5,48% e La Rosa allo 0,58%.

11.05 – Secondo la sesta proiezione Piepoli & Noto per Rai, su un campione del 27%, Musumeci è in testa con il 38% delle preferenze su Cancelleri al 36%. Micari è al 17,5%, Fava al 7,5%. Per quanto riguarda le liste, invece, Musumeci Presidente guida con il 36,3%, M5S è al 28%, Micari Presidente al 27,9%, Claudio Fava Presidente al 7,4%.

DI MAIO ANNULLA IL CONFRONTO TELEVISIVO CON RENZI 

10.50 – Aumenta il campione delle sezioni scrutinate per la quinta proiezione di Emg Aqua Group per La 7. Quando la copertura è del 23%, Musumeci stacca Cancelleri 37,9%-35,8%, quindi Micari al 18,9%, Fava al 6,7% e La Rosa allo 0,7%.

10.42 – L’Ufficio elettorale ha reso disponibili i dati delle prime 53 sezioni su 5300, l’1 per cento del totale: Musumeci è avanti con il 40,5%; il candidato del M5S Cancelleri è al 34%; quello del centrosinistra Fabrizio Micari al 19,3%; Fava della sinistra al 4,8% mentre l’indipendentista Roberto La Rosa lo 0,7%. Un dato assolutamente provvisorio.

10.24 – Anche la quarta proiezione Rai ad opera dell’Istituto Piepoli e Noto Sondaggi conferma Nello Musumeci (centrodestra) al 36% e Giancarlo Cancelleri (M5S) al 34%. Confermati anche Fabrizio Micari (centrosinistra) al 19,5% e Claudio Fava (sinistra) al 9%. La copertura dei voti è al 18%.

10.20 – La quarta proiezione di Emg Aqua Group per La 7 dà Musumeci al 37,2%, Cancelleri al 36,1%, Micari al 18,7%, Fava al 7,4% e La Rosa allo 0,6%.

09.50 – La 7 ha diffuso nuove proiezioni che coprono circa il 12% dei voti scrutinati: Musumeci si conferma in testa con il 37,3%, Cancelleri insegue al 36,4%, Micari al 18,8%, Fava al 6,9% e La Rosa allo 0,6%.

09.30 – Importante seconda rilevazione di Emg Aqua Group per La 7 sui dati reali. Quando la copertura è dell’8%, Musumeci perde terreno su Cancelleri attestandosi al 37,3%, mentre il candidato grillino sale al 36,8%. Micari scende ancora al 18,6% mentre Fava crolla al 6,5%. Ultimo La Rosa con lo 0,8%.

LA VIDEO INTERVISTA AL CANDIDATO GIANCARLO CANCELLERI

09.15 –  Diffusa anche la seconda proiezione delle elezioni in Sicilia su un campione del 10% e un margine d’errore tra il 2 e il 38% che vede salire al 35% i voti per il candidato di centrodestra, Nello Musumeci, e confermare al 34% quello dei 5 Stelle, Giancarlo Cancelleri. Fabrizio Micari, candidato del Pd, scende al 20% mentre Claudio Fava si conferma al 9%.

LA VIDEO INTERVISTA AL CANDIDATO CLAUDIO FAVA

09.10 – Secondo le prime proiezioni di Emg Aqua Group per La 7 su un campione del 5%, il vantaggio di Musumeci si sarebbe assottigliato. Il candidato del centrodestra sarebbe al 37.7%, Cancelleri al 36.4, Micari al 18.8%, Fava al 6,7% e La Rosa allo 0,6%.

LA VIDEO INTERVISTA A LUIGI DI MAIO

09.00 – Prima proiezione dell’Istituto Piepoli e Noto per la Rai su un campione del 5%. Testa a testa tra Musumeci e Cancelleri, entrambi al 34%. Micari è al 21%, Fava al 9%.

LA VIDEO INTERVISTA AL CANDIDATO FABRIZIO MICARI

Sono iniziate alle 8 di questa mattina le operazioni spoglio delle elezioni regionali siciliane. Polizia, carabinieri e finanzieri hanno controllato per tutta la notte le urne contenenti le schede elettorali dei 2.179.474 elettori sugli oltre 4,5 milioni di aventi diritto che ieri sono andati al voto dalle 8.00 del mattino sino alle 22.00 di sera. Il dato sull’affluenza si è attestato, infatti, sul 46,76% (su una platea di 4.661.111 elettori), in modesto calo rispetto al 2012 quando la percentuale dei votanti si attestò sul 47,41%

In attesa delle prime proiezioni su dati reali, gli exit poll davano il candidato del centrodestra Musumeci avanti. Seguiva Cancelleri, mentre crollava il Pd. I candidati attenderanno l’esito dello scrutinio nei loro comitati elettorali: Giancarlo Cancelleri sarà a Caltanissetta, Fabrizio Micari e Claudio Fava a Palermo, mentre il favorito Nello Musumeci all’Hotel Nettuno di Catania.


6 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news