Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

le previsioni per le prossime ore

Il maltempo arriva al Sud: incidenti e allagamenti

di . Categoria: Cronaca, Meteo

allerta meteo gialla, allerta meteo sicilia, Meteo palermo, meteo sicilia, pioggia sicilia

Il maltempo si è abbattuto violentemente sul Sud Italia, creando incidenti e disagi.

Sono stati più di trenta gli interventi dei pompieri a Salerno e provincia per trarre in salvo alcuni automobilisti bloccati nei sottopassi ferroviari allagati. La forte pioggia ha causato allagamenti anche nell’agro nocerino-sarnese dove si sono registrati alcuni smottamenti.

Un violento nubifragio si è abbattuto su Reggio Calabria ha provocato allagamenti, causando vari incidenti, lo stesso nella notte a Palermo.

Ci sono volute oltre 5 ore per ripristinare l’elettricità in un’ampia area di Napoli (il quartiere di Chiaia) colpita nella notte da un black out a causa del maltempo. L’abbondante caduta di pioggia ha creato problemi anche alla stazione della metropolitana di piazza Municipio per infiltrazioni di acqua.

Centralini dei vigili del fuoco in tilt anche nel Beneventano e, in particolare, in Valle Telesina. Nella città di Telese Terme sono saltati i tombini che hanno causato l’allagamento di tutte le strade e di diversi scantinati. Disagi alla circolazione stradale si sono registrati lungo la “Telesina” (nota come Benevento – Telese – Caianello) dove gli automobilisti sono stati costretti a viaggiare a passo d’uomo per la forte pioggia e per il manto stradale in cattive condizioni a causa delle numerose buche.

Le previsioni meteo per oggi

Per la giornata di oggi resta elevato il rischio di temporali tra bassa Campania, Puglia, Basilicata e Calabria. Tempo variabile in Sardegna, al Centro e nord della Campania: annuvolamenti e schiarite si alterneranno con locali rovesci nelle regioni centrali e nei settori occidentali dell’isola. In serata intenso peggioramento in Campania e al Centro.

Nevicate sui rilievi del Nord, in generale oltre 700-1100 metri sulle Alpi, al di sopra di 1000-1400 metri sull’Appennino Settentrionale. Temperature in calo in tutta Italia. Ventoso quasi dappertutto, con venti forti (raffiche fino a sfiorare i 100 km/h) soprattutto in Sardegna, Ionio e basso Adriatico.

6 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news