Aggiornato alle: 22:26

Delitto Scazzi: chiesto l’ergastolo per Sabrina e Cosima

di Redazione

» Dal mondo » Delitto Scazzi: chiesto l’ergastolo per Sabrina e Cosima

Delitto Scazzi: chiesto l’ergastolo per Sabrina e Cosima

| lunedì 04 Marzo 2013 - 15:17

sarahscazzi

ROMA, 6 MARZO 2013 – Ergastolo per Sabrina Misseri e la madre Cosima, nove anni al padre Michele Misseri, otto a Carmine Misseri e Cosimo Cosma. Sono queste le richieste dell’accusa al processo per il delitto di Sarah Scazzi. 

 

I pm hanno accusato Sabrina e Cosima di concorso in omicidio e sequestro di persona. Per Michele Misseri, il fratello e il nipote l’accusa è di soppressione di cadavere. 

 

Movente dell’omicidio, secondo l’accusa, sarebbe stato sia il rapporto pieno di tensione tra le due cugine, sia il fatto che Sarah fosse a conoscenza di qualcosa, probabilmente legata alla relazione tra Sabrina e Ivano, che la zia Cosima non voleva trapelasse fuori dalle mura di quella villetta.

Segreti scabrosi, che non dovevano essere conosciuti e che potevano mettere in discussione non solo l’immagine di Sabrina ma anche quella di tutta la famiglia. Per questo sarebbe stata proprio Cosima, avendo capito che occorreva proteggere quei segreti, ad aver sollecitato la figlia Sabrina ad andare a riprendere Sarah insieme per strada, prima che potesse tornare da sua madre e raccontare tutto. 

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it