Aggiornato alle: 23:32

Segnalato un aereo in mare al largo delle Eolie. Ricerche ancora in corso ma sembra un falso allarme

di Redazione

» Cronaca » Segnalato un aereo in mare al largo delle Eolie. Ricerche ancora in corso ma sembra un falso allarme

Segnalato un aereo in mare al largo delle Eolie. Ricerche ancora in corso ma sembra un falso allarme

| mercoledì 15 Maggio 2013 - 10:41

eolie, aereo, mare, allarme

PALERMO, 15 MAGGIO 2013 – Più passano le ore e più aumenta la certezza che si sia trattato di un falso allarme. In mattinata la segnalazione di un aereo precipitato al largo delle Eolie, a circa 20 miglia a nord di Salina. A segnalarlo è stato il sistema satellitare della centrale operativa delle Capitanerie di Porto di Roma.

 

Secondo le ultime notizie fornite dalla Capitaneria di Porto di Catania che sta effettuando le operazioni di soccorso si tratta di un allarme satellitare proveniente da un aereo di nazionalità spagnola come si evince dal codice captato dal sistema di allarme.

 

Sono scattati tutti controlli e la Capitaneria esclude che possa trattarsi di un aereo civile o militare spagnolo. L’allarme, semmai, riguarderebbe un aereo da turismo o un ultraleggero. Ma secondo la Guardia Costiera di Catania prende sempre più corpo l’ipotesi di un allarme partito per un errore.

 

La sala operativa di Roma, contattata da Si24, ha comunicato che dopo l’allarme scattato nel sistema radar sono partiti i controlli e le motovedette si sono recate sul punto indicato dal sistema. 

 

Le ricerche proseguono nella zona coordinate dalle capitanerie di Roma e Catania, l’allarme è scattato da Bari. Impiegate motovedette, gommoni ed un aereo.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it