Aggiornato alle: 22:12

Shopping sfrenato con un bancomat rubato: due minorenni arrestati a Bronte

di Redazione

» News dalle province » Shopping sfrenato con un bancomat rubato: due minorenni arrestati a Bronte

Shopping sfrenato con un bancomat rubato: due minorenni arrestati a Bronte

| giovedì 16 Maggio 2013 - 17:40

catania, bronte, shopping, furto bancomat, carabinieri, rumeni, rumeni minorenni, ladri, euronics, euronics bronte

BRONTE (CT), 16 MAGGIO 2013 – Due minorenni rumeni residenti a Bronte sono stati arrestati dai carabinieri per aver rubato un bancomat a un loro connazionale. Con la carta i due ragazzi si sono dati poi a spese pazze.

Prima hanno prelevato contanti da tre sportelli bancomat diversi, per un totale di 750 euro, poi si sono diretti in un negozio Euronics e hanno acquistato due Smartpad con relativa custodia, due schede micro-SD, due videocamere e un Notebook, per un valore complessivo di 1200 euro circa.

Nel frattempo, però, la vittima del furto, essendosi accorto che il portafogli che custodiva sotto la sella dello scooter non era più al suo posto, ha chiamato i carabinieri. I militari hanno immediatamente controllato i tracciati bancari della carta e sono riusciti a risalire ai due ragazzi, di 14 e 15 anni, che tra l’altro erano stati ripresi dalle telecamere di servizio degli sportelli bancomat ed erano stati riconosciuti dai commessi di Euronics.

I due sono stati acciuffati poche ore dopo mentre stavano tornando a casa dopo essersi recati nuovamente sul luogo del furto e aver rimesso il portafogli al suo posto sperando di averla fatta franca. I due giovani romeni sono stati trasferiti nella Casa di prima accoglienza di Catania in attesa del giudizio direttissimo, su disposizione dell’Autorità giudiziaria competente.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it