Aggiornato alle: 22:37

Siracusa, si insedia la nuova giunta. Il sindaco Garozzo detta le priorità

di Redazione

» News dalle province » Siracusa, si insedia la nuova giunta. Il sindaco Garozzo detta le priorità

Siracusa, si insedia la nuova giunta. Il sindaco Garozzo detta le priorità

| mercoledì 03 Luglio 2013 - 14:45

siracusa-insediamento-nuova-giunta-sindaco-giancarlo-garozzo

SIRACUSA, 3 LUGLIO 2013 – Con la consegna della fascia tricolore dalle mani dell’ex commissario straordinario, Alessandro Giacchetti, e il giuramento degli assessori, da stamattina è pienamente operativa la nuova amministrazione comunale guidata dal sindaco Giancarlo Garozzo.

 

La cerimonia si è tenuta nel salone “Paolo Borsellino” di palazzo Vermexio, alla presenza del vice segretario generale Loredana Caligiore. La prima riunione di Giunta è fissata per domani alle 10. Della giunta fanno parte Maria Grazia Cavarra (Politiche Sportive, Politiche Giovanili, Risorse mare, Servizi Demografici, Decentramento, Protezione Civile), Silvana Gambuzza (Polizia Municipale, Viabilità, Mobilità, Trasporti, Qualità della vita, Pari Opportunità, Infanzia, Edilizia popolare con relativa manutenzione), Paolo Giansiracusa (Urbanistica, Pianificazione Territoriale, Tutela del Paesaggio, Decoro Urbano, Arte Contemporanea), Francesco Italia (Centro Storico, Turismo e Spettacolo, Informatizzazione e Modernizzazione, Legalità e Trasparenza, Politiche Ambientali e Sanitarie, Verde pubblico, Alessio Lo Giudice (Beni e Politiche Culturali, UNESCO, Politiche scolastiche ed educative, Università, Infrastrutture), Fabio Moschella (Sviluppo Economico, Attività produttive, Bandi Europei, Agricoltura e Pesca), Santi Pane (Bilancio, Tributi, Patrimonio, Contenzioso), Emanuele Schiavo (Politiche Sociali, Famiglia, Volontariato, Politiche abitative, Periferie, Servizi Cimiteriali, Rapporti con il Consiglio Comunale).
L’assessore Italia è stato nominato vice sindaco  mentre la delega al Personale resta “ad interim” dal sindaco.

 

Il sindaco Garozzo ha anticipato una serie di decisioni, senza entrare nel dettaglio, che riguarderanno i costi della politica. Intanto Garozzo ha annunciato opere pubbliche per 2 milioni 700 mila euro. Immediato sarà il montaggio del solarium di Forte Vigliena, per il quale sono stati trovati i fondi; gli altri lavori partiranno a settembre e sono: la riqualificazione delle vie Grotte e Monte Renna; il completamento del parcheggio di via Mozzanti; la manutenzione della case popolari per 400 mila euro.

 

“Sono opere – ha detto il sindaco Garozzo – che la città attendeva da tempo e che siamo riusciti a sbloccare reperendo le somme necessarie. Come si vede, l’Amministrazione si insedia oggi ma abbiamo cominciato da subito a lavorare. Siamo chiamati a scelte importanti per avviare un nuovo corso; certo, non mancheranno decisioni impopolari ma saranno fatte nell’esclusivo favore della collettivita’ e senza guardare interessi particolari”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it