Aggiornato alle: 18:49

Letta, “Basta ai figli di serie A e B” arriva il d.lgs sulla filiazione

di Redazione

» Dal mondo » Letta, “Basta ai figli di serie A e B” arriva il d.lgs sulla filiazione

Letta, “Basta ai figli di serie A e B” arriva il d.lgs sulla filiazione

| venerdì 12 Luglio 2013 - 16:16

letta-figli-serie-a-e-b

ROMA, 12 LUGLIO 2013 – ”Mai più figli divisi in categorie di serie A e di serie B”, con queste parole il presidente del consiglio, Enrico Letta, spiega quali sono gli obiettivi del decreto legislativo in materia di filiazione dal Consiglio dei Ministri. Da oggi quindi non saranno più utilizzati aggettivi per indicare i figli.

 

Nel provvedimento, si legge, di una modifica alla norma attuale per cancellare qualunque tipo di discriminazione, che è ancora presente nel nostro ordinamento dividendo i figli nati all’interno o fuori dal matrimonio. Il decreto legislativo, dichiara il presidente del consiglio, porterà l’eguaglianza giuridica di tutti i figli, cancellando la classificazioni di figli legittimi e naturali dal Codice Civile. Nel decreto proposto, dunque, prevale il principio di unicità della condizione di figlio, senza nessuna distinzione tra naturali e legittimi. I figli nati fuori dal matrimonio avranno dunque gli stessi diritti successori nei confronti dei parenti.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820