Aggiornato alle: 14:12

One Direction, la nausea di Harry Styles

di Redazione

» Costume » One Direction, la nausea di Harry Styles

One Direction, la nausea di Harry Styles

| venerdì 12 Luglio 2013 - 13:22

harry-styles

PITTSBURGH, 12 LUGLIO 2013 – One Direction sempre in prima pagina, ma questa volta l’immagine rimasta impressa non è certo quella di uno dei video musicali del gruppo britannico che piace così tanto ai teenagers. 

 

Durante “Rock Me”, nel bel mezzo del concerto di Pittsburgh, Harry Styles abbondona il palco e dopo essersi nascosto dietro le quinte, ha cominciato a vomitare attirando l’attenzione dei suoi compagni che hanno continuato a cantare senza di lui.

 

Sembra che il giovane cantante abbia pagato le conseguenze della notte prima, quando si è ritrovato a fare baldoria in un locale. Ci sarebbe anche un video finito in rete che lo ritrae in condizioni non proprio ottimali, ma la versione ufficiale smentisce qualsiasi “ragazzata” e giustifica il tutto come la conseguenza “di una semplice disidratazione dovuta alla stanchezza”.

 

Così, ci chiediamo: virus intestinale? Ansia da prestazione? Dolori alla cervicale o forse una partita di Bowling intramezzata da alcolici? In effetti sembrerebbe che la sera prima del concerto, la band abbia affittato una sala da Bowling nei pressi del luogo del concerto.

L’indomani, proprio Liam Payne, un altro membro del gruppo composto anche da Niall Horan, Zayn Malik e Louis Tomlinson, ha pubblicato su Twitter: “Che mal di testa! Non riesco nemmeno a ricordare chi abbia vinto al Bowling”.

 

Il concerto, sbronza o non sbronza, è andato avanti. Probabilmente però, qualche fan insoddisfatto non avrà apprezzato quanto successo, diciamo solo che è tornato a casa “nauseato”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it