Aggiornato alle: 16:41

Palermo, un anno “targato” Orlando: “Abbiamo evitato il default”

di Redazione

» Politica » Palermo, un anno “targato” Orlando: “Abbiamo evitato il default”

Palermo, un anno “targato” Orlando: “Abbiamo evitato il default”

| martedì 06 Agosto 2013 - 18:38

orlando-leoluca

PALERMO, 6 AGOSTO 2013 – Arriva in consiglio comunale a Palermo la prima relazione annuale della giunta orlando. Il sindaco oggi ha depositato alla Presidenza del consiglio la relazione, presidente e conferenza dei capigruppo fisseranno ora la data della discussione in aula, cui saranno invitati i Presidenti delle Circoscrizioni.

 

“Oggi – scrive Orlando nella relazione -, a poco più di un anno dall’inizio di questa nuova esperienza amministrativa, il primo vero risultato è questo e nella sua semplicità ha qualcosa di eccezionale: il Comune di Palermo non è andato in default, nonostante il sommarsi, durante questo primo anno, di diversi e tutti gravi eventi, un impatto sulle casse del Comune oltre che sui servizi alla città”.

 

Orlando si riferisce alla “normativa sulla ‘spending review’ che ha drasticamente tagliato, ad anno finanziario già abbondantemente iniziato, le previsioni d’entrata; la crisi della Gesip e il fallimento dell’AMIA”. Poi si sofferma sulle emergenze della città “numerose e gravi”: “non c’è alcun settore dell’Amministrazione – sottolinea – (il che vuol dire che non c’è settore della vita della nostra città), che non abbia elementi di sofferenza; non c’è un solo punto della vita amministrativa che non soffra per errori, mancanze, omissioni, abusi e scelte politiche sbagliate del passato. Il primo settore in sofferenza era proprio
l’Amministrazione – conclude Orlando -, frustrata e mortificata da un decennio di soprusi da parte della Governance e dalla totale assenza di dialogo e confronto”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it