Aggiornato alle: 01:11

Rapina in villa all’Addaura: in cinque messi in fuga dalla figlia diciottenne del proprietario

di Redazione

» Cronaca » Rapina in villa all’Addaura: in cinque messi in fuga dalla figlia diciottenne del proprietario

Rapina in villa all’Addaura: in cinque messi in fuga dalla figlia diciottenne del proprietario

| giovedì 29 Agosto 2013 - 08:54

rapinatore

PALERMO, 29 AGOSTO 2013 – Rapina in villa questa notte nella zona dell’Addaura a Palermo. Cinque persone incappucciate hanno fatto irruzione, in piena notte, nell’abitazione di un imprenditore, Maurizio D’amico, in via Principessa Maria. All’interno erano presenti la figlia, una ragazza di 18 anni, e il personale di servizio.

 

Secondo quanto raccontato dalla vittima ai poliziotti, la giovane sarebbe stata svegliata dal trambusto. Notati i malviventi al piano terra, è riuscita a rientrare nella propria stanza al piano superiore dell’abitazione ed a contattare il “113”. I malviventi, probabilmente impauriti, hanno deciso di fuggire non prima di avere sottratto una borsa di marca ed un paio di orecchini. Indaga la polizia.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it