Samp, tre punti col cuore. L’Atalanta non demerita

di Redazione

» Sport » Samp, tre punti col cuore. L’Atalanta non demerita

Samp, tre punti col cuore. L’Atalanta non demerita

| sabato 26 Ottobre 2013 - 21:01
Samp, tre punti col cuore. L’Atalanta non demerita

Torna al successo la Sampdoria nel primo anticipo della nona giornata di serie A. Decisiva la rete del difensore Mustafi al 56′ minuto. Rete arrivata a sorpresa dopo un primo tempo che aveva visto l’Atalanta assoluta protagonista. Un Cigarini in stato di grazia ha illuminato il gioco per tutti i 45 minuti della prima frazione, ma i nerazzurri non sono riusciti a concretizzare questa superiorità. Pur andando vicini alla rete con una traversa di Raimondi proprio su assist del regista orobico.

Nella ripresa gli uomini di Rossi sono tornati sul rettangolo verde con ben altro piglio. E lo si è visto dopo soli 52 secondi quando Gabbiadini ha sfiorato la rete facendo la barba al palo su assist di Eder. Altre due buone occasioni per i blucerchiati ed ecco la rete decisiva. Calcio d’angolo che Mustafi sfrutta con un ottimo stacco di testa che Cigarini devia in rete col braccio. In un primo momento l’arbitro Irrati aveva estratto il rosso per espellere il giocatore con conseguente rigore per la squadra di casa. Ma è successivamente tornato sui suoi passi concedendo il goal. L’Atalanta è poi rimasta in dieci a causa dell’espulsione di Nica al 63′ per un brutto fallo su Eder. E così le possibilità di arrivare al pari si sono ridotte al lumicino. I nerazzurri hanno provato a imbastire azioni pericolose ma gli attacchi ospiti sono stati abbastanza velleitari. Seconda vittoria consecutiva per Delio Rossi e i suoi mentre l’Atalanta di Colantuono si ferma dopo quattro vittorie, a un passo dal record di Mondonico nella stagione 1995-1996.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820