Aggiornato alle: 10:08

Usa carta di credito clonata, arrestato da polizia postale | Denunciato anche titolare negozio, è ritenuto un suo complice

di Redazione

» Cronaca » Usa carta di credito clonata, arrestato da polizia postale | Denunciato anche titolare negozio, è ritenuto un suo complice

Usa carta di credito clonata, arrestato da polizia postale | Denunciato anche titolare negozio, è ritenuto un suo complice

| sabato 09 Novembre 2013 - 10:47
Usa carta di credito clonata, arrestato da polizia postale | Denunciato anche titolare negozio, è ritenuto un suo complice

Un catanese di 32 anni, G. D., è stato arrestato da personale del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania per utilizzo illecito di carte di credito. Due suoi presunti complici sono stati denunciati in stato di libertà. Tra quest’ultimi anche il titolare dell’esercizio commerciale di Augusta dove l’uomo è stato bloccato mentre stava pagando l’acquisto di beni, per alcune centinaia di euro, utilizzando una carta di credito clonata.

L’arrestato, più volte denunciato per reati specifici, era in possesso di altre carte di credito. L’operazione della polizia postale di Catania è stata resa possibile anche grazie alla stretta collaborazione con le società emittenti carte di credito, finalizzata alla repressione del fenomeno e a elevare gli standard di sicurezza di utilizzo degli strumenti elettronici di pagamento. Il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Siracusa, Andrea Palmieri, ha convalidato l’arresto del 32enne.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it