Aggiornato alle: 16:22

Pistacchi, ecco una nuova arma contro il diabete

di Francesco Reina

» Costume » Pistacchi, ecco una nuova arma contro il diabete

Pistacchi, ecco una nuova arma contro il diabete

| giovedì 21 Novembre 2013 - 11:36
Pistacchi, ecco una nuova arma contro il diabete

I semi di pistacchio possono prevenire il diabete di tipo 2: è quanto emerso dai dati presentati al Congress of Nutrition di Granada, in Spagna. Proprio i pistacchi infatti, in particolare i semi, contengono ben 15 sostanze nutritive tra cui proteine vegetali, fibre e antiossidanti, importanti per la protezione delle cellule dai danni causati dai radicali liberi, e l’utilizzo ne è inoltre raccomandato nel corso delle diete per prevenire l’obesità.

Giorgio Donegani, presidente della Fondazione italiana per l’educazione alimentare, ha spiegato come “la ricchezza di fibre unita alla particolare composizione dei grassi contenuti nel pistacchio, può da un lato aiutare la modulazione della glicemia postprandiale e dall’altro contribuire efficacemente a un miglior profilo dei lipidi ematici, funzionale alla protezione cardiovascolare”.

Durante il congresso si è parlato inoltre dei generali benefici apportati da tutta la frutta a guscio: secondo lo studio Predimed, promosso dall’American Pistachio Growers, consumare quotidianamente 15gr di noci, 7,5gr di nocciole e 7,5gr di mandorle, riduce del 28% il rischio l’incidenza di malattie cardiovascolari come l’infarto miocardico, ictus e morte cardiovascolare.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it