Giornata contro la violenza sulle donne| Tante le manifestazioni in tutta Italia

di Redazione

» Cronaca » Giornata contro la violenza sulle donne| Tante le manifestazioni in tutta Italia

Giornata contro la violenza sulle donne| Tante le manifestazioni in tutta Italia

| domenica 24 Novembre 2013 - 16:51
Giornata contro la violenza sulle donne| Tante le manifestazioni in tutta Italia

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che si celebra oggi in tutta Italia, si svolgeranno una serie di iniziative per dare un segnale forte e coinvolgere in particolare gli uomini in questa importante battaglia.

In Italia non esiste, come in altri paesi, un Osservatorio sul femminicidio e questo rende difficile avere dati certi e affidabili. Tuttavia già quelli diffusi nel 2012 descrivono un fenomeno che deve essere sempre più attenzionato: 124 delitti e almeno 47 tentati omicidi. Nella gran parte dei casi si tratta di violenze consumate all’interno della rete degli affetti.

Appuntamento centrale della giornata sarà, alle ore 17, in Piazza del Campidoglio a Roma alla presenza del sindaco Ignazio Marino, dell’assessora alle Pari Opportunità Alessandra Cattoi, di altri componenti della Giunta, di consiglieri e consigliere dell’Assemblea capitolina e di presidenti dei Municipi, insieme per esprimere il rifiuto alla violenza di genere e la vicinanza a tutte le vittime. Palazzo Senatorio verrà illuminato di rosso, colore simbolo della ricorrenza, grazie al contributo di Enel Sole.

Sulla facciata del Campidoglio verranno proiettate due immagini raffiguranti una mano e la scritta “Stop violence against women”. Subito dopo il saluto istituzionale, la piazza accoglierà gruppi e associazioni femminili che saranno protagoniste della manifestazione ‘La violenza ci costa la vita’, con letture, canti, testimonianze, flash mob teatrali, performance sui trampoli e tango.

Anche la Rai aderisce alla giornata mondiale contro la violenza alle donne. L’obiettivo è quello di far crescere la consapevolezza su un fenomeno che va assumendo un livello di gravità crescente.

La sede Rai di Palermo promuove per il 25 novembre alle 18 una manifestazione nell’Auditorium di viale Strasburgo. A condurla sarà la giornalista della Tgr, Tiziana Martorana. L’incontro sarà aperto dalla cantante e musicista Costanza Licata che eseguirà con il suo gruppo e con l’accompagnamento al piano di Rosemary Enea, una composizione inedita dedicata al tema del femminicido. Seguiranno gli interventi delle attrici Consuelo Lupo e Stefania Blandeburgo che leggeranno e interpreteranno brani di opere che raccontano la condizione delle donne sopraffatte dalla violenza e dal terrore. Ci saranno anche interventi di psicologi, funzionari di polizia e studiosi che testimonieranno la loro esperienza. Fra gli altri il vicequestore aggiunto Rosaria Maida e Maria Grazia Patronaggio dell’associazione “Le onde”.

In sede saranno esposte alcune dei volti della mostra fotografica di Francesco Seggio contro la violenza e l’intolleranza in questi giorni esposta al Carcere dei Penitenziati di Palazzo Steri dove resterà aperta fino a metà dicembre. Inoltre sarà allestito un set fotografico. Chi vorrà potrà posare per una galleria di foto che sarà pubblicata sul sito www.auditoriumpalermo.it

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820