Aggiornato alle: 08:06

Aggredisce la moglie e poi scappa in Italia | In manette un badante romeno

di Redazione

» Cronaca » Aggredisce la moglie e poi scappa in Italia | In manette un badante romeno

Aggredisce la moglie e poi scappa in Italia | In manette un badante romeno

| domenica 01 Dicembre 2013 - 10:48
Aggredisce la moglie e poi scappa in Italia | In manette un badante romeno

Su di lui gravava un mandato d’arresto europeo. Mihai Prodan, romeno di 44 anni, aveva aggredito la moglie causandole gravi ferite e una prognosi di 90 giorni. Poi la fuga in Italia, a Palermo, dove si era creato una nuova vita lavorando come badante nella casa di un anziano di Partanna Mondello.

 E’ stata una segnalazione anonima a mettere gli uomini del “113” sulle tracce del ricercato, sul cui capo grava una condanna di due anni e sei mesi per l’aggressione, che risale al 2009. Incredula la famiglia dell’anziano accudito da Prodan, che ha parlato di una condotta irreprensibile del badante.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it