Aggiornato alle: 23:12

Un motociclista e i suoi familiari aggrediscono due poliziotti| Pugni e minacce per una multa

di Redazione

» Cronaca » Un motociclista e i suoi familiari aggrediscono due poliziotti| Pugni e minacce per una multa

Un motociclista e i suoi familiari aggrediscono due poliziotti| Pugni e minacce per una multa

| domenica 01 Dicembre 2013 - 19:27
Un motociclista e i suoi familiari aggrediscono due poliziotti| Pugni e minacce per una multa

Una rissa per niente scatenata da un giovane motociclista nel centro di Villabate: due agenti della polizia stradale stavano multando il ragazzo che non aveva né assicurazione né patente, quando sono stati minacciati e aggrediti dal giovane, un palermitano di 22 anni, e dai familiari che il motociclista aveva chiamato in soccorso.

L’aggressione è avvenuta a piazza Figurella, a Villabate. Uno dei due agenti è stato colpito al volto con due pugni. Il giovane, B.F., residente in via Messina Marine, è in stato di fermo per oltraggio e violenza a pubblico ufficiale. Il poliziotto della stradale si trova al Buccheri La Ferla per essere medicato.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it