10 feriti Etna, colate laviche etna, eruzione etna, esplosione cratere Etna, Etna, feriti cratere etna, feriti esplosione etna

Una nuova fase eruttiva è in corso sull’Etna. Nel nuovo cratere di Sud-Est è presente attività stromboliana rilevata, dalle 19.20, dagli strumenti dell’Ingv di Catania. Le cattive condizioni meteo non permettono una visione diretta del fenomeno.

Per precauzione l’aeroporto internazionale di Catania è stato chiuso per circa un’ora. L’unità di crisi ha deciso la riapertura di due dei quattro spazi aerei sopra la città e lo scalo è già ritornato operativo. I sette voli in arrivo dirottati sull’aeroporto di Palermo stanno rientrando a Fontanarossa.