30 morti barcone, barcone con morti, soccorso barcone con morti, barcone con 30 morti, barcone morti, peschereccio migranti morti, tragedia canale di sicilia

Erano da giorni in balia delle onde ed erano stati avvistati nella notte tra sabato e domenica: i 120 migranti che si trovavano sul barcone al largo di Crotone, sono stati tratti in salvo grazie ad un’azione congiunta della Marina Militare e della Guardia Costiera.

Già 40 persone erano state perse in carico dai militari della Guardia costiera, tutte donne e bambini. Il mare forza 7-8 e il vento forte hanno reso complicatissime le operazioni di soccorso, ma salvagente e viveri erano stati forniti ai circa cento migranti rimasti a bordo dell’imbarcazione.

Ieri quattro mercantili erano stati dirottati nell’area dalla Capitaneria di porto per monitorare la situazione e per illuminare il barcone per tutta la notte, con l’arrivo poi della Fregata grecale della Marina militare. L’incubo del mare per i 120 migranti è finito oggi.

GUARDA IL VIDEO DEL BARCONE IN BALIA DELLE ONDE