Aggiornato alle: 23:12

Crisi, coppia di coniugi tenta il suicidio nel bolognese

di Redazione

» Cronaca » Crisi, coppia di coniugi tenta il suicidio nel bolognese

Crisi, coppia di coniugi tenta il suicidio nel bolognese

| lunedì 02 Dicembre 2013 - 14:44
Crisi, coppia di coniugi tenta il suicidio nel bolognese

Una coppia di un paese in provincia di Bologna, Castello di Serravalle, è stata salvata dai carabinieri dopo aver tentato il suicidio ingerendo ansiolitici e inalando gas di scarico della macchina. A dare l’allarme la figlia di 24 anni che, rientrando in casa, non ha trovato i genitori, un artigiano di 62 anni e una casalinga di 60. Inizialmente, non trovando nemmeno il cane, la ragazza aveva pensato che fossero andati dal veterinario.

Non vedendoli tornare ha chiamato la zia con la quale ha trovato i cellulari dei genitori e una lettera in cui scrivevano le loro intenzioni, mosse dalle difficoltà economiche in cui si trova la loro ditta.

Le ricerche dei carabinieri sono iniziate nella notte. L’auto con i due a bordo insieme al cane, è stata ritrovata ai confini col comune di Zocca. Sul sedile posteriore dell’auto, è stata trovata una bombola aperta di gas gpl.

Trovati semi-incoscienti, i coniugi sono stati trasportati dal 118 all’ospedale civile di Vignola.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it