Aggiornato alle: 17:03

Eolie, pugno duro contro l’abusivismo edilizio

di Redazione

» Cronaca » Eolie, pugno duro contro l’abusivismo edilizio

Eolie, pugno duro contro l’abusivismo edilizio

| lunedì 02 Dicembre 2013 - 13:07
Eolie, pugno duro contro l’abusivismo edilizio

Pugno duro dell’amministrazione delle Isole Eolie contro l’abusivismo edilizio. A Panarea, nelle Eolie, è stato demolito un appartamento abusivo di 50 metri quadri – costruito da P.G. – e nell’arcipelago sono pronte una trentina di ordini di acquisizioni al patrimonio del comune di Lipari per case e magazzini realizzati abusivamente.

Dopo un lungo iter, la demolizione è avvenuta con l’ausilio di una ruspa. L’operazione rientra nell’ambito del protocollo sottoscritto tra Comune di Lipari e la procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto. Ma l’abusivismo, nelle isole iscritte dall’Unesco al Patrimonio dell’umanità, non si ferma: a Vulcano un’ordinanza di demolizione con rimessa in ripristino dei luoghi è stata inviata a R. F., residente a Padova. Aveva effettuato la copertura di un terrazzo senza autorizzazione.

A Lipari è stata inviata a F. F.: aveva realizzato senza autorizzazione un un vano e due tettoie. La giunta comunale di Lipari ha stanziato 100 mila euro per le demolizioni.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it