Quaranta giorni senza Andrea Pirlo: la Juventus rischia grosso dopo il brutto infortunio delregista bianconero durante il match contro l’Udinese. Una lesione di secondo grado al collaterale mediale del ginocchio destro porebbe bloccare Pirlo per più di un mese.

Insomma, il 2013 di Pirlo è finito e quest’assenza forzata non ci voleva in casa bianconera, soprattutto in vista dell’incontro di Champions con il Galatasaray: il 10 dicembre Pirlo non sarà a Istanbul a giocarsi la qualificazione agli ottavi di finale con i compagni.

La diagnosi è arrivata dal responso degli esami cui il regista bianconero si è sottoposto nel pomeriggio di lunedì. Adesso il centrocampo juventino sarà affidato a Pogba, Marchisio e Vidal.