ingroia
ingroia

Il commissario liquidatore di Sicilia e-servizi, Antonio Ingroia, ha incontrato questa mattina una delegazione di dipendenti di Sicilia e-servizi Venture in stato di agitazione, scongiurando il blocco delle attività informatiche.

“Ho chiesto ai lavoratori della Venture – afferma Ingroia in una nota – di sospendere lo sciopero che avevano iniziato e che già tanti disservizi aveva creato ai sistemi informatici regionali e in particolar modo al sistema informatico contabile, per permettermi di definire con il governo una strategia che nel rispetto della leggi tuteli l’amministrazione e il suo patrimonio informatico, senza per questo trascurare il futuro occupazionale dei tanti lavoratori del socio privato di Sicilia e-Servizi”.

“Convinto, come sono – conclude Ingroia – che essi costituiscano un patrimonio professionale di cui difficilmente si potrà fare a meno, ho chiesto loro di riaggiornarci  per affrontare nel dettaglio ogni aspetto della vicenda e condividere un percorso di comune utilità, senza arrecare ulteriori interruzioni del servizio”.