gagadoll lady gaga si triplica cloni

L’eccentricità (e soprattutto l’egocentrismo) di Lady Gaga non conoscono confini: durante un evento tenutosi a Tokyo, l’”erede di Madonna” si è letteralmente triplicata, presentando le Gagadoll, due bambole in silicone che imitano in tutto e per tutto le sembianze della popstar.

Bambole addirittura interattive: se una persona si appoggia sulla spalla o le regala un abbraccio, sentirà alcune sue canzoni nonché alcuni suoi messaggi. “I fan erano elettrizzati e hanno iniziato a farmi foto con loro accanto ma poi le mie copie hanno preso il sopravvento. Sono diventate la cosa più importante nella stanza. E mi è piaciuto” così ha dichiarato Gaga durante la conferenza stampa di presentazione.

Le soprannominate Gagadoll sono ancora dei prototipi e non sono pronte per l’immissione sul mercato: si tratta probabilmente di una tattica commerciale per sopperire al flop di vendite dell’ultimo album della star “Artpop”.

Guarda le foto dei cloni di Lady Gaga