hatewithfriends, hate, with, friends, facebook, chris, backer

Diciamoci la verità, dall’avvento di Facebook il concetto di “amicizia” è un po’ mutato, soprattutto perché tra i tuoi “amici” sul social network ci sarà sicuramente qualcuno per cui non provi molta simpatia, anzi, tendi quasi a detestarlo.

Ed è pur vero che quest’odio si possa tranquillamente mascherare dietro uno schermo, senza mai far capire al diretto interessato dell’antipatia nei suoi confronti. La domanda però sorge spontanea: io detesto lui, ma lui detesta me?

HateWithFriends è il nuovo sito che vi permetterà (ironicamente) di rispondere a questa domanda (previa adesione degli altri utenti): il funzionamento è semplice, una volta entrati e connesso il portale a Facebook, apparirà la nostra lista di amici. Basterà pressare il tasto “Hate Him/Her” per indicare l’antipatia nei confronti di quella persona ed attendere la risposta nel caso in cui l’altro abbia fatto lo stesso con te.

L’inventore non è nuovo a questo genere di stranezze-social, Chris Baker è infatti lo stesso creatore di Get Rather (ex Unbaby.me), un’estensione per il browser Chrome che permette di sostituire le immagini che ci danno fastidio (come le continue foto di animali e bambini postate dai nostri amici sui social network), con delle foto di nostro gradimento.

Ma più che un’idea simpatica, gli utenti, come scrive il Daily Mail, la vedono più come un “inutility” in quanto se realmente dovessimo provare antipatia per qualcuno dei nostri amici, basterebbe cancellarlo o nascondere le sue notizie dalla nostra Home.