Aggiornato alle: 17:10

“Brazuca”, il pallone dei Mondiali 2014

di Redazione

» Curiosità » “Brazuca”, il pallone dei Mondiali 2014

“Brazuca”, il pallone dei Mondiali 2014

| giovedì 05 Dicembre 2013 - 11:01
“Brazuca”, il pallone dei Mondiali 2014

Svelato il pallone ufficiale dei Mondiali di calcio del 2014 che inizieranno il 12 giugno in Brasile. Milioni di appassionati hanno partecipato al contest per la scelta del nome e il più votato è stato “Brazuca”. Si tratta di un termine informale che significa “brasiliano” e descrive lo stile di vita allegro e spensierato del popolo sudamericano.

A presentarlo sono stati l’ex difensore della Selecao campione del mondo nel 1994 e 2002, Marcos Cafu, e i giocatori Hernane, del Flamengo, e Clarence Seedorf, del Botafogo.

Per mostrare l’oggetto in tutti i suoi dettagli, l’azienda che lo produce, Adidas, ha messo in scena una spettacolare proiezione di luci e immagini 3D all’interno del Parque Lage.

Colori accesi, arancione verde e azzurro, che richiamano ai colori tradizionali del Brasile. Brazuca è stato sottoposto a un accurato processo di test durato due anni e mezzo che ha coinvolto oltre 600 atleti di 30 club in dieci differenti nazioni di tre continenti. Tra i fuoriclasse che l’hanno provato e dato il loro parere figurano Lionel Messi, Iker Casillas, Bastian Schweinsteiger e Zinedine Zidane.

Adidas ha deciso di regalare un pallone a ciascun bambino nato il 3 giugno. Basterà che i genitori si rechino con il certificato di nascita, entro venerdì e sabato prossimi, in uno degli appositi locali delle 12 città sedi dei Mondiali.

GUARDA LE FOTO DI BRAZUCA

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it