Aggiornato alle: 13:07

Disoccupata tenta di darsi fuoco all’Inps di Ragusa

di Redazione

» Cronaca » Disoccupata tenta di darsi fuoco all’Inps di Ragusa

Disoccupata tenta di darsi fuoco all’Inps di Ragusa

| giovedì 05 Dicembre 2013 - 20:16
Disoccupata tenta di darsi fuoco all’Inps di Ragusa

Una donna disoccupata tenta di darsi fuoco a Ragusa negli uffici dell’Inps perché da sei mesi non riceveva contributi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che sono riusciti a convincerla a desistere dal suo intento.

Gli addetti dell’Inps hanno inoltre rassicurato la signora: i sei mesi di arretrati non erano stati corrisposti poiché c’era stata un’ispezione dell’Istituto presso l’azienda agricola ragusana dove era impiegata. L’attività ispettiva si era conclusa la settimana scorsa e quindi i soldi erano già stati sbloccati ed entro pochi giorni saranno accreditati sul conto corrente della donna.

La donna, infine,  ha consegnato l’accendigas ai militari ed è stata accompagnata a casa dalla figlia che, avvertita, era arrivata sul posto.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it