Un gruppo di tifosi ha contestato il Catania calcio al primo allenamento a porte aperte di Gigi De Canio. Nell’impianto sportivo di Torre del Grifo ci sono stati cori e fischi contro la squadra e sono stati lanciati in campo petardi e fumogeni.

Trenta persone, prima della seduta, ha atteso i giocatori all’ingresso del parcheggio. L’allenamento, in vista della gara di domenica a Genova con la Sampdoria, si è svolto regolarmente.