omicidio zisa quatrini arrestato assassino alfredo palumbo

L’assassino di Grazia Rosaria Quatrini è in carcere: il gip Giovanni Francolini non ha convalidato il fermo per Alfredo Palumbo, il cinquantatreenne anni arrestato martedì per l’omicidio della donna, ma ha disposto al custodia cautelare in carcere.

Secondo il giudice non ci sarebbe il pericolo di fuga, condizione necessaria per il provvedimento di fermo. Il magistrato ha accertato la sussistenza delle esigenze cautelari, quindi ha applicato la custodia in carcere.

La donna di 62 anni era stata trovata sgozzata nella sua abitazione lo scorso 18 novembre, dopo esser stata colpita alla testa con un televisore ed esser stata sgozzata con un coltello da cucina da Palumbo, furioso per esser stato respinto dalla donna.

È questo lo scenario che Palumbo ha descritto ai pm e alla polizia: la donna ha rifiutato un rapporto sessuale dopo aver invitato a salire a casa, dove l’uomo l’aveva accompagnata in macchina la sera del 16 novembre.

GUARDA IL VIDEO DAL LUOGO DEL DELITTO

GUARDA LE FOTO DAL LUOGO DEL DELITTO