Un romeno di 29 anni, Costantin Costea, è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa, con l’accusa di aver malmenato la ex moglie davanti al loro figlioletto di 4 anni.

È stato posto agli arresti domiciliari e deve rispondere di di atti persecutori e lesioni personali pluriaggravate e continuate nei confronti della moglie. È stato anche accusato di lesioni personali pluriaggravate, ingiuria, minaccia aggravata nei confronti di un amico della donna.